Gli allevatori

Soci della cooperativa

All’origine, nel 2002, erano i produttori dei soli comuni di Brusson e Ayas a cui nel tempo se ne sono aggiunti altri dei comuni di Challand St. Anselme e Challand St. Victor per una quarantina di Soci conferenti e più di 2.600.000 kg di latte all’anno. Inoltre con gli allevatori certificati biologici si è avviata un’attività di valorizzazione della carne dei bovini adulti con la produzione di motsetta biologica.

Agli allevatori con il tempo sono stati affiancati da altri produttori agricoli (miele, verdure, piccoli frutti, erbe officinali, liquori…) ed il caseificio è diventato progressivamente una vetrina per tutti i prodotti agricoli del territorio.

Allevatori della Val d’Ayas

Una quarantina di allevatori per una produzione annua di circa 2.600 Tonns di latte. I pascoli è gestito dagli allevatori secondo un calendario rispettoso del territorio: dalla stalla invernale con una alimentazione basata sul fieno locale si passa ai pascoli primaverili ed infine agli alpeggi estivi in alta quota.

Ogni giornata trascorre secondo i ritmi dettati dalla luce e dal buio: durante la bella stagione si inizia alle quattro del mattino con la prima mungitura seguita dal trasferimento delle mucche al pascolo. Verso mezzogiorno le bovine vengono riportate alle stalle, così da poterle fare riposare ed essere munte per la seconda volta nel pomeriggio ed infine portate nuovamente al pascolo.
I ritmi sono incalzanti, ma nonostante ciò non vengono mai trascurati dettagli fondamentali, come il controllo dello stato di salute dei capi, la pulizia della stalla, la crescita dei vitelli … Le bovine di razza valdostana (Pezzata Rossa, Castana) hanno una produzione limitata di latte se rapportata ad altre razze molto più produttive.
La qualità invece è di altissimo livello e raggiunge il massimo della sua espressione in estate con i pascoli di alta quota.